Fabio Liverani, allenatore del Lecce, ha parlato a Sky Sport al termine della gara odierna contro il Sassuolo. E' terminata la sfida del Mapei Stadium tra i neroverdi e i giallorossi. Ecco le dichiarazioni del tecnico dei salentini: "Purtroppo è un momento così per i ragazzi, mi dispiace molto ed obiettivamente nei gol ci sono state delle ingenuità. Con una carambola prendiamo il 3-2 in contropiede, questo è un dispiacere grande perché hanno fatto una buona gara contro una squadra forte. Oggi hanno fatto un'ottima partita, sono vivi ed il nostro pensiero è quello di recuperare qualche giocatore e speriamo di fare qualche ingenuità in meno che ci stanno costando tantissimo. Le difficoltà purtroppo sono più ampie di quelle che ci aspettavamo, quando la squadra è viva io ho grande positività e fino all'ultimo secondo daremo battaglia. La squadra ha voglia di fare qualcosa di straordinario".

Mancosu in campo a posta per battere il rigore?
"Sì, è il nostro rigorista. E' giusto che lui debba andare sul dischetto, poteva tirarlo Babacar".

Questa serie negativa è preoccupante?
"Lo è, non ci nascondiamo. Abbiamo concesso qualcosa per generosità. Il rimpallo del 3-2 per esempio è imbarazzante, abbiamo giocato a calcio ma senza la totalità della rosa rimarranno le difficoltà. Oggi abbiamo fatto vedere di poter competere con tutti".

Difficile governare uno spogliatoio con tante differenze tra gioco offensivo e gioco difensivo?
"Abbiamo costruito la squadra pensando di fare qualcosa in più davanti. Fino al lockdown eravamo in linea, adesso siamo un pò in affanno".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 22:49
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print