La Gazzetta dello Sport apre oggi sull'impresa sportiva dell'Atalanta, che alla prima volta in un ottavo di Champions è stata capace di imporsi con quattro reti sul Valencia: "Divina Dea". Quattro reti bellissime regalano all'Atalanta un prezioso vantaggio in vista della gara di ritorno a Valencia: doppio Hateboer, che apre e chiude le marcature, in mezzo un bolide di Joisp Ilicic ed un preciso tiro a giro da fuori area di Remo Freuler. Poi l'unico neo della serata: la rete regalata agli ospiti che lascia un lumicino di speranza agli spagnoli. Ritorno il 10 marzo, per l'appuntamento con il sogno.

Mistero Milan - Taglio alto dedicato alle vicende dei rossoneri che stanno vivendo giorni concitati fuori dal campo. Secondo indiscrezioni riportate da L'Equipe il Milan avrebbe già fatto firmare un contratto al tecnico Rangnick, che tanto piace a Gazidis: ci sarebbe un accordo con penale da pagare da parte del club in caso di cambio idea. Boban e Maldini nel frattempo puntano su Allegri.

A tutto Eriksen - Oggi l'Inter giocherà l'andata dei sedicesimi di Europa League in trasferta contro il Ludogorets e sarà l'occasione per vedere dal primo minuto con la maglia dell'Inter l'ultimo acquisto invernale: Christian Eriksen. Alle 18.55 i nerazzurri scenderanno in campo nel nord della Bulgaria, con il tecnico Conte che si mostra sereno su Eriksen: "Vedo troppa ansia attorno a lui".

Sezione: Prima Pagina / Data: Gio 20 Febbraio 2020 alle 08:09
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print