Importanti novità comunicate quest'oggi dalla UEFA al termine della riunione con le leghe dei vari campionati. Il Comitato Esecutivo ha ribadito il suo pieno impegno nei confronti delle licenze per club e del Fair Play finanziario e ha convenuto che le circostanze eccezionali attuali richiedono alcuni interventi specifici per facilitare il lavoro delle federazioni e dei club membri.

Supporta la proposta di concedere alle federazioni affiliate più tempo per completare il processo di concessione delle licenze per club, fino a quando il processo di ammissione per le competizioni UEFA per club della prossima stagione è stato ridefinito. A causa della crescente incertezza generata dagli eventi straordinari in corso, il Comitato esecutivo ha anche deciso di sospendere le disposizioni in materia di licenze dei club relative alla preparazione e alla valutazione delle informazioni finanziarie future dei club. La presente decisione si applica esclusivamente alla partecipazione alle competizioni UEFA per club 2020/21.

Una lunga serie di decisioni nel corso del summit in casa UEFA tra il numero uno Aleksander Ceferin e i delegati delle 55 Federazioni facenti parte dell'organizzazione. La tabella di marcia indicata dalla riunione sarebbe quella di dare totale priorità ai campionati. La volontà sarebbe dunque quella di terminare la stagione, a seguire le Coppe tra luglio ed agosto e poi i play-off delle Nazionali a settembre.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mer 01 aprile 2020 alle 19:08
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print