Torna finalmente in campo il Sassuolo Femminile. Oggi grande match a Vinovo, uno scontro al vertice in casa della Juventus Women tra prima e seconda della classe. La formazione di mister Piovani vuole provare a sorprendere anche in questa stagione, provando a ritagliarsi un ruolo importante, un ruolo anche da rompiscatole in classifica perché una cosa è certa: la rinnovata formazione del Sassuolo non mollerà mai di un centimetro e darà del filo da torcere a tutte le squadre del campionato. Il Sassuolo ha conquistato 16 punti nelle prime sei giornate ed è al secondo posto della classifica dietro alla Juventus Women, pareggiando in casa con la Roma e vincendo le altre sfide contro Inter, Napoli, Fiorentina, San Marino e Florentia San Gimignano. Sono sei i precedenti tra Juventus e Sassuolo in Serie A: cinque vittorie per le bianconere e un successo per le neroverdi (datato marzo 2019) il bilancio nel torneo. La Juventus è andata a segno in tutti i sei match di Serie A contro il Sassuolo, e solo in uno di questi ha realizzato meno di due reti contro le emiliane (nell’unica sfida persa, 2-1). Il Sassuolo è andato a bersaglio negli ultimi tre confronti con la Juventus in Serie A dopo essere rimasto a secco nei primi tre con le bianconere nella massima competizione. Il Sassuolo, contro la Juve, avrà l’occasione di eguagliare la sua striscia più lunga di imbattibilità in Serie A, che risale al marzo-settembre 2019 (sette gare: 4V, 3N). Al momento le neroverdi sono ferme a quota sei (5V, 1N). La Juventus ha vinto le ultime 19 partite casalinghe in Serie A (già striscia record per le bianconere nel torneo) e serie più lunga da quella dell’AGSM Verona tra novembre 2006 e dicembre 2009 (35 successi interni di fila). Il Sassuolo ha tenuto la porta inviolata negli ultimi due match di Serie A e non è mai arrivato a tre gare di fila senza subire gol nel torneo. Le neroverdi hanno vinto le ultime due trasferte di Serie A (vs Fiorentina e Inter) e potrebbero centrare tre successi di fila in esterna nella competizione per la prima volta. Le neroverdi, come detto, sperano in una grande partenza per un grande campionato. Qui gli aggiornamenti in diretta e la cronaca live del match. Clicca su F5 o AGGIORNA per aggiornare la cronaca. Fischio d'inizio alle ore 12.30.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

CRONACA

94' - TRIPLICE FISCHIO FINALE!

94' - Occasione per Pondini per rendere meno amaro il match ma Giuliani respinge.

89' GOL DELLA JUVE! Anche Zamanian, appena entrata, in gol: le neroverdi ormai non sono più in campo. Ancora un rimpallo favorisce la Juve, cross di Alves e tap-in vincente di Zamanian. Risultato bugiardo e troppo pesante per le neroverdi!

84' - GOL DELLA JUVE! Punizione troppo severa per il Sassuolo: Cernoia riceve all'interno dell'area e batte Lemey con il suo mancino.

83' - Sinistro di Cernoia dall'interno dell'area di rigore, ottima la risposta di Lemey.

69' - GOL DELLA JUVE! Raddoppio delle bianconere con Arianna Caruso: un rimpallo favorisce la calciatrice della Juve che da pochi passi beffa Lemey. Grande esultanza delle giocatrici e della panchina della Juve, segno dell'importanza del match e del rispetto che avevano le bianconere nei confronti del Sassuolo.

64' - Subito un'occasione per Cambiaghi: la neroverde calcia dal limite dell'area ma non riesce a dare potenza alla conclusione.

62' - Che occasione per il Sassuolo: gran palla di Philtjens al centro, Mihashi arriva in tempo per il tap-in, la palla rimbalza e la giapponese, che aveva anticipato Boattin, non riesce a trovare la porta da pochi passi.

57' - GOL JUVE! Destro di Caruso dall'interno dell'area, palla deviata in angolo dalle neroverdi. Dal corner seguente Sembrandt di testa anticipa tutte e segna l'1-0 per la Juve.

46' - INIZIA IL SECONDO TEMPO!

45' - FINE PRIMO TEMPO.

45' Ci prova Dubcova con un destro a giro dal limite dopo un buon movimento col corpo a liberarsi della marcatura ma il tiro non è preciso e non inquadra lo specchio della porta.

43' - Grande accelerazione della giovane neroverde Bugeja a convergere dalla sinistra. Il successivo servizio in area non viene raccolto da compagne.

35' - Occasionissima per Dubcova: calcio d'angolo dalla destra, la numero 10 stacca da sola in area ma dal limite dell'area piccola manda alto con un colpo di testa.

28' - Calcio di punizione di Cernoia dal limite dopo un fallo di Mihashi su Bonansea: palla alta ma non troppo lontana dall'incrocio.

25' - Ottima uscita bassa di Lemey che anticipa Cernoia in area di rigore, brava ad eludere il fuorigioco, ma bene il portiere neroverde in uscita.

22' - Momento di stallo della gara con il gioco che ristagna a metà campo. Tanti errori nelle rispettive trequarti da parte delle due squadre.

12' - Ci prova Galli con il destro, ottima la contrapposizione di Philtjens che salva i neroverdi.

8' - Ci prova Pirone dalla distanza: palla deviata in angolo. Bella l'azione che ha portato la numero 9 alla conclusione.

1' - E' INIZIATA LA PARTITA!

TABELLINO E FORMAZIONI UFFICIALI JUVENTUS WOMEN SASSUOLO FEMMINILE

MARCATRICI: 57' Sembrandt, 69' Caruso, 84' Cernoia, 89' Zamania (J)

JUVENTUS WOMEN (4-3-3): Giuliani; Lundorf, Hyyrynen, Sembrant, Boattin; Galli (86' Zamanian), Pedersen, Caruso (78' Rosucci); Bonansea (46' Maria Alves), Girelli (72' Staskova), Cernoia. A disp: Bacic, Berti, Giordano, Caiazzo, Ippolito. Allenatrice: Rita Guarino

SASSUOLO FEMMINILE (4-3-1-2): Lemey, Lenzini, Mihashi, Filangeri (90' Pellinghelli), Philtjens, Santoro (80' Orsi), Dubcova, Brignoli (64' Pondini), Battelani (64' Cambiaghi), Bugeja (80' Monterubbiano), Pirone. A disp: De Bona, Brundin, Fuentes, Rossi. Allenatore: Gianpiero Piovani

ARBITRO: Panettella di Bari

NOTE: AMMONITE: Sembrant (J)

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Dom 08 novembre 2020 alle 11:30
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print