Solo elogi per il Sassuolo, ottava forza del campionato in questo momento. Mario Sconcerti, parlando a calciomercato.com, ha detto la sua sull'ottimo momento dei neroverdi, elogiando squadra, mister e società: "La squadra che gioca meglio in Italia è il Sassuolo. De Zerbi in due anni di Serie A si è notevolmente rinforzato. Ha rassicurato se stesso, ha preso confidenza con il suo gioco e con la differenza che porta. Il risultato è un lungo elenco di giocatori molto tecnici, da Berardi a Rogerio, da Romagna a Muldur, ma prima di tutto allenata molto bene e seguita anche meglio dalla società".

Ancora Sconcerti: "Il Sassuolo è quello che vorrebbero essere decine di società in Italia e che non riescono a essere per diversa competenza e diverso stile. Caputo non è un ragazzo ma è il calciatore italiano che ha segnato di più negli ultimi 4 anni: 100 gol sparsi fra tutte le serie. Il Sassuolo ha una cosa in più anche dell'Atalanta: gioca quasi soltanto con i giovani, cosa che l'Atalanta ha smesso di fare con Gasp. Sono esempi, sempre più frequenti, di calcio che rende ricchi e non perdenti. Forse il mondo sta cambiando".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Lun 13 luglio 2020 alle 15:02
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print