Walter Sabatini, responsabile dell'area tecnica del Bologna, ha parlato a Sky Sport, dicendo la sua sull'interesse dei rossoblù per Scamacca: "Non vogliamo essere oggetto e prigionieri dei ragionamenti altrui. Si è parlato di Scamacca, Inglese e Sanabria, noi vogliamo essere liberi" le sue dure parole che chiudono di fatto al possibile trasferimento di Scamacca a Bologna.

Poi il dirigente ha parlato anche del momento dei rossoblù: "Noi siamo una squadra fatta di giocatori esperti e più giovani, abbiamo una serie di ragazzi in crescita e un'ottima integrazione tra di loro. Non capisco la sfiducia, siamo destinati a far bene. Dai prossimi anni saremo più competitivi, lo dico assumendomi le mie responsabilità".

LEGGI ANCHE: Mercato Sassuolo: Scamacca alla Juve, ultime novità: cambia tutto

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mer 13 gennaio 2021 alle 15:50
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print