Il Brescia ha ripreso ad allenarsi al centro sportivo di Torbole Casaglia e iniziato di fatto la preparazione in vista del prossimo appuntamento di campionato contro il Sassuolo (domenica 1 marzo, ore 15, "Mapei Stadium" di Reggio Emilia, match che però potrebbe giocarsi a porte chiuse). Il tecnico Diego Lopez dovrà valutare le condizioni di Andrea Cistana, Romulo ed Ernesto Torregrossa, rimasti ai box contro il Napoli.

L'allenatore uruguaiano, in occasione della sfida contro gli emiliani guidati dal bresciano Roberto De Zerbi, potrà nuovamente disporre di Florian Ayè, espulso nel primo tempo contro la Juventus per somma di ammonizioni e costretto a saltare la sfida contro i partenopei. A riferirlo è Brescia Oggi.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Lun 24 Febbraio 2020 alle 20:54
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print