Giorgius Kyriakopoulos sta stupendo tutti. Sembrava essere un oggetto misterioso ma De Zerbi lo ha gettato nella mischia, un po' a sorpresa, nella sfida contro il Lecce e lo ha poi confermato nella formazione titolare contro il Bologna. Kyriakopoulos ha convinto contro i giallorossi e anche contro i rossoblù, contro un avversario ostico come Riccardo Orsolini. De Zerbi prima della sfida contro i felsinei ha detto: "Io nel dubbio lo chiamo Georgios (ride, ndr). Ha fatto bene a Lecce, qualcuno mi ha detto perché non l'ho messo prima. Lui capisce l'italiano, quando è arrivato non lo capiva. Kyriakopoulos sotto il punto di vista dello spessore e della personalità è stato il migliore in campo, spero che dia continuità di prestazioni".

Il Sassuolo, stando a quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di www.sassuolonews.net, pensa già al riscatto del giocatore. Georgios Kyriakopoulos è arrivato al Sassuolo in prestito dall'Asteras Tripolis per circa 300mila euro con diritto di riscatto che non dovrebbe superare il milione e mezzo di euro. Il Sassuolo sta apprezzando le prestazioni del giovane greco e pensa alla sua conferma. Sarà Georgios Kyriakopoulos l'ennesimo colpo di mercato neroverde? Ai posteri l'ardua sentenza.

Sezione: Esclusive / Data: Lun 11 novembre 2019 alle 17:14
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print