Si avvicina a grandi passi anche l’inizio dell’attività della formazione Primavera del Sassuolo Calcio, squadra che prenderà parte al Campionato Primavera 1 TIMVISION “Trofeo Giacinto Facchetti” e che per il terzo anno consecutivo sarà allenata da Emiliano Bigica. Per mercoledì 13 e giovedì 14 luglio sono in programma le visite mediche e i test presso il Centro Ricerche Mapei Sport di Olgiate Olona, venerdì 15 luglio invece via al raduno con il primo allenamento alle ore 17 presso il Mapei Football Center di Sassuolo. Sabato e domenica sono previste due doppie sedute d’allenamento al MFC mentre lunedì mattina 18 luglio alle ore 9,30 ci sarà la partenza per il ritiro di Ligonchio, Appennino Reggiano, dove la squadra rimarrà per la preparazione estiva fino a venerdì 29 luglio. A Ligonchio la squadra soggiornerà presso l’Hotel di Montagna “Il Rifugio dell’Aquila”.

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Kristian Thorstvedt Sassuolo, chi è il nuovo 'Milinkovic-Savic' norvegese

Maglia Sassuolo 2022/2023 Puma kit away: la seconda divisa - FOTO

Obiang: "Ho pensato di smettere. Il momento più bello? Il ritorno nello spogliatoio"

La fase di avvicinamento al campionato proseguirà poi a Sassuolo con anche alcune partite amichevoli (il 30/7 con avversario da definire, il 31/7 alle ore 17 contro il Lentigione, il 6/8 e il 7/8 con avversario da definire). L’8 agosto ci sarà la partenza per Osimo dove il Sassuolo parteciperà al “Città di Osimo”, 1^ riedizione del “Torneo Lanari/Bellezza”, affrontando mercoledì 10 agosto alle ore 17 la Recanatese presso il Campo Sportivo di Passatempo di Osimo e giovedì 11 agosto l’Inter, sempre alle ore 17 allo Stadio “Diana” di Osimo. Nell’altro girone Ancona, Fiorentina e Roma. Il Campionato Primavera 1 TIMVISION inizierà sabato 20 agosto. In merito invece alla Primavera TIM Cup, in virtù dell’8° posto in campionato dello scorso anno, il Sassuolo entrerà nella competizione direttamente dagli ottavi di finale, in programma a gennaio 2023.

Sezione: Settore Giovanile / Data: Mar 12 luglio 2022 alle 16:00
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
vedi letture
Print