Pessime notizie per Inzaghi, che perde Luiz Felipe fino al termine della stagione, o quasi: 2-3 mesi di stop per il brasiliano, che dovrà sottoporsi ad un'operazione in artroscopia per sistemare la cartilagine della caviglia malconcia. Non è però l'unica tegola in casa Lazio, che ieri ha perso anche Luis Alberto: "L'eroe dell'ultimo derby - spiega Il Messaggero - avvertiva invece da mesi un forte dolore, ma non si trattava del riacutizzarsi della solita pubalgia. Lo ha scoperto ieri pomeriggio in una visita privata: attacco d'appendicite acuta e di corsa sotto i ferri in Paideia".

L'intervento, perfettamente riuscito, si è svolto in serata, e la Lazio ne era venuta a conoscenza poco prima. Lo spagnolo si era affidato al suo procuratore senza far sapere nulla, e questo non è stato gradito dalla società. Che però ora è concentrata sulla sua degenza: "Dipenderà dalla rimarginazione dei punti di sutura - si legge -, ma lo spagnolo salterà senz'altro il Sassuolo domenica ed è a forte rischio anche per il 31 gennaio contro l'Atalanta. Lo stop sarà di dieci-quattordici giorni".

Sezione: Rassegna stampa / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 09:39
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print