Primi verdetti della nostra Serie A (Scudetto all'Inter, Parma e Crotone in Serie B) e primi verdetti dalla Serie B: dopo due anni di assenza l'Empoli torna in Serie A. L'Empoli dell'allenatore Alessio Dionisi, che piace tanto al Sassuolo per il dopo De Zerbi. Con due giornate in anticipo, quindi, l'Empoli ha conquistato la Serie A, dopo aver battuto il Cosenza con un secco 4-0; per il resto dei verdetti, occorrerà attendere almeno un altro turno. Ecco le parole del tecnico dell'Empoli ai microfoni di DAZN: “Non pensavamo di arrivare a questo risultato così, siamo la squadra più giovane. Il merito è di tutti non di un singolo. Quando si ottiene un risultato del genere è merito di tutti, dai magazzinieri che non si vedono mai fino a tutte le figure della società. Non avevo mai vinto nulla da allenatore e ora mi ritrovo primo in Serie B. Grande merito a questi ragazzi. Non voglio far nomi per paura di dimenticare qualcuno ma il merito è davvero di questi calciatori, che sono una squadra che ha grandi valori. Sono felice per loro, che hanno fatto una grande stagione senza pubblico. In casa non abbiamo mai perso e vogliamo finire bene. Dedichiamo la vittoria ai tifosi".

Di seguito il programma completo della giornata andata in archivio:

Chievo Verona-Cremonese 1-1 (25’ Fabbro, 48' Gaetano)
Cittadella-Virtus Entella 1-0 (49' [aut.] Bonini)
Empoli-Cosenza 4-0 (31’ Mancuso, 39’ e 61' La Mantia, 64' Bajrami)
Vicenza-Brescia 0-3 (38’ Bjarnason, 40’ e 50' Donnarumma)
Monza-Lecce 1-0 (41’ Barberis)
Pescara-Reggiana 1-0 (8’ Capone)
Pisa-Venezia 2-2 (37’ Marconi, 42’ Marsura. 77' Maleh, 92' [rig.] Forte)
Pordenone-Salernitana 1-2 (6’ Gondo, 69' Misuraca, 97' [rig.] Tutino)
Reggina-Ascoli 2-2 (18’ Cionek, 41’ Bajic, 50' Sabiri, 63' Montalto)
SPAL-Frosinone 0-1 (50' Novakovich)

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 16:37
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print