Antonio Conte, allenatore dell'Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Champions League contro il Borussia Mönchengladbach, tornando anche sulla vittoria di sabato in casa del Sassuolo: "È una partita giocata nella giusta maniera, è la parte di un percorso. Nient’altro di più" le parole del tecnico che minimizza il successo, esaltato da tanti soprattutto per la prova dei suoi.

Ancora Conte: "Per ciò che riguarda l'assetto tattico, continuo a dire che ci siamo trovati dopo pochissimo tempo a dover giocare gare ufficiali con i nuovi arrivati come Hakimi, Kolarov e Vidal. Darmian, come Arturo, aveva già lavorato con me, ma con gli altri abbiamo dovuto stringere i tempi. Ci siamo trovati a doverli buttare nella mischia con tutti i rischi del caso. Giocando capisci tante cose, conosci meglio certe caratteristiche dei giocatori che nel tempo magari hanno maturato nuove conoscenze. Qualche volta siamo riusciti a fare bene, altre meno".

LEGGI ANCHE: Ranocchia: "Vincere contro il Sassuolo aumenta il nostro morale"

Sezione: Non solo Sasol / Data: Lun 30 novembre 2020 alle 20:51
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print