L'allenatore Giancarlo Camolese ha parlato a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio con Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini. Ecco le sue parole su Juventus-Sassuolo e su De Zerbi: "Anche questo è un ambiente che funziona. Ieri hanno giocato una partita eccezionale: erano sotto di un uomo e nel risultato, non hanno rinunciato a giocare e fatto soffrire la Juventus. Il 3-1 finale inganna, e per di più in campo De Zerbi aveva dei 2001 e dei 2002... Chi entra però gioca con grande personalità, anche contro la Juve. Certo, il campionato è particolare senza pubblico, e quando torneremo al calcio che conosciamo ci saranno valori forse da riconsiderare".

Ancora Camolese: "Io ho allenato in Serie A a 38 anni. Il punto è trovare la società che crede in te, e magari durante una carriera subentrano altre difficoltà. Ci vuole la capacità di poter scegliere: chi è presuntuoso, e mi ci metto, è convinto di poter risolvere lui ogni situazione. Io invece dico sempre che i vari Guardiola e Mourinho sono bravi perché oltre a farsi pagare sanno anche farsi comprare i giocatori. E ci metto pure De Zerbi tra loro".

LEGGI ANCHE: Adani: "Il Sassuolo lascia punti, ma non perde mai"


Camolese: "Il 3-1 di Juve-Sassuolo è bugiardo, i bianconeri hanno sofferto"
Sezione: Non solo Sasol / Data: Mar 12 gennaio 2021 alle 17:20
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print