Cragno è un sogno quasi irraggiungibile per via dei costi, non semplice arrivare a Sportiello dell'Atalanta o Silvestri del Verona, ma nemmeno impossibile. Il Sassuolo si guarda attorno in caso di addio di Andrea Consigli. Il portiere dei neroverdi ha parlato apertamente, chiedendo di fatto la cessione, qualora dovesse arrivare l'offerta di un club importante. Al momento sembra esserci la Lazio sulle sue tracce e il Sassuolo non resta a guardare. Nessun affondo sin qui da parte del club Lotito, impegnato in questi giorni nell'affaire David Silva. La Lazio cerca un secondo portiere affidabile e guarda anche in casa Sassuolo. E i neroverdi?

Stando alle ultime indiscrezioni raccolte in esclusiva da SassuoloNews.net, nella lista dell'eventuale sostituto di Consigli ci sarebbero anche due nomi stranieri. Occhi infatti su Iñaki Peña del Barcellona B. Ottimi i rapporti con il club blaugrana. Iñaki Peña potrebbe essere promosso a vice Ter Stegen ma se ciò non dovesse accadere (dipenderà da Neto e dal mercato), i neroverdi potrebbero bussare alla porta dei catalani per il portiere classe '99, abile con i piedi, come piace a De Zerbi (contratto fino al 2021 con opzione per altri 2 anni, proprio come l'obiettivo, ora più lontano, Monchu). Un altro elemento da non sottovalutare è Luigi Sepe, portiere del Parma. Anche lui bravo tra i pali e con i piedi, potrebbe lasciare Parma per una nuova esperienza (ci sono Torino e altri club). Infine conferme su Esteban Andrada, portiere argentino classe '91 del Boca Juniors, proposto a diversi club italiani e valutato attorno ai 10 milioni.

Sezione: Esclusive / Data: Mer 19 agosto 2020 alle 11:29
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print