Maria Luisa Filangeri, calciatrice del Sassuolo Femminile, ha parlato ai nostri microfoni in zona mista, dopo la sconfitta in casa contro la Juventus Women. Ecco le sue parole: "Sono contenta di essere rientrata perché sono stata fuori per un infortunio. Ho giocato con il Bari e mi sono potuta riconfermare con la Juve. Ci abbiamo provato, abbiamo mollato un po' dopo il secondo gol. Ora c'è la pausa e poi penseremo all'Orobica".

Stai tornando in forma, abbiamo visto un gran salvataggio sulla linea.
"Non sono ancora al 100% ma sto recuperando".

La squadra è nuova: come sta andando l'adattamento?
"La squadra ha tanti elementi nuovi, abbiamo tante giovani e le calciatrici d'esperienza sono poche. Le prime partite servono a conoscerci ma dobbiamo fare in fretta e dobbiamo fare punti".

La sosta può essere un bene?
"Sì perché dà modo di conoscerci ancora meglio durante gli allenamenti anche se chiaramente la partita è tutta un'altra cosa".

Qual è stata l'emozione di giocare al Ricci?
"Mi ha stupito all'ingresso in campo di vedere tante persone, non mi era mai capitato ed è stato bellissimo".

Cosa è mancato quest'oggi?
"Un po' di cattiveria, un po' di esperienza. Ci siamo abbassate troppo ed eravamo quasi timorose e invece lì dovevamo uscirne meglio".

Quali sono i tuoi obiettivi?
"Migliorare dal punto di vista fisico e crescere insieme alla squadra".

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Lun 23 Settembre 2019 alle 20:41
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print