L'edizione odierna de La Nuova Ferrara, in prima pagina, dà spazio ai dubbi di mister Leonardo Semplici alla vigilia del derby emiliano contro il Sassuolo. In particolare, l'atteggiamento tattico della squadra biancazzurra pare dipendere in gran parte dalle mosse avversarie: se De Zerbi dovesse schierare i suoi col 4-3-3, la SPAL non potrebbe permettersi di partire dal 1' con Reca nel ruolo di laterale mancino.

Il polacco, infatti, soffrirebbe oltremodo l'intraprendenza di Berardi. A giocare dall'inizio sarebbe dunque Sala. Se invece i neroverdi dovessero presentarsi col 4-3-1-2, la formazione ospite potrebbe disporsi col 4-1-4-1, in modo da non soffrire troppo l'uomo tra le linee

Sezione: Rassegna stampa / Data: Sab 21 Settembre 2019 alle 09:46
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print