Matteo Marani, giornalista di Sky Sport, ha parlato della crescita del Sassuolo e del suo secondo posto: "Il Sassuolo è lì con merito, unica squadra che ha vinto insieme al Milan 4 trasferte, quando gli lasci spazio non ti perdona. Ieri è girata bene. Quest’anno il Sassuolo vince le partite sporche, quella col Crotone fu difficile, quella di ieri col Verona. De Zerbi è l’allenatore più interessante per quello che sta portando e per come migliora i giocatori e dietro c’è una grande società, una piccola Atalanta, Sassuolo meriterebbe una tesi di laurea, se qualcuno studia economia vada a studiare il Sassuolo, merito anche di uno dei migliori dirigenti come Giovanni Carnevali".

Ancora Marani: "Io non ho indicato il Sassuolo come sorpresa quest’anno perché non posso più indicarla come sorpresa, è cresciuta tanto in questi anni. Locatelli è titolare della Nazionale. Il Sassuolo aveva anche Acerbi, forse miglior difensore del campionato, ci sono Ciccio Caputo e Berardi, mezza nazionale, poi Raspadori in Under 21 con l’ottimo lavoro di Palmieri nel settore giovanile".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Lun 23 novembre 2020 alle 15:28
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print