“Non bastavano 7 indisponibili, durante la gara si è aggiunto anche Kolaj. Fa parte del gioco, lo sappiamo. La speranza naturalmente è quella di recuperare qualche giocatore nella settimana che ci porterà alla sfida casalinga contro l’Arezzo, ma questa squadra ha dimostrato di avere dei valori, di poter andare oltre le difficoltà, mentalmente e fisicamente": così il tecnico della Pro Patria Javorcic dopo la gara tra Pianese e Pro Patria. Kolaj ha riportato la rottura del crociato.

Una gara sfortunata per Ari Kolaj, esterno offensivo classe '99 prestato dal Sassuolo alla Pro. Entrato in campo al 32' della ripresa, il giocatore ha fatto in tempo a rimediare un cartellino giallo ma anche un brutto infortunio, uscendo dal campo solo 8 minuti più tardi. "Di sicuro non sarà questo ad abbattermi, non vedo l’ora di tornare su questo rettangolo per rivivere queste emozioni, non vedo l’ora di iniziare, tornerò più forte.❤️" ha scritto il giocatore su Instagram.

Questo il comunicato del club: "Aurora Pro Patria 1919 comunica che, in seguito al trauma distorsivo riportato durante la partita di domenica 9 febbraio 2020 tra Pianese e Pro Patria, il calciatore Aristidi Kolaj è stato sottoposto ad accertamenti clinici che hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. L’attaccante biancoblu verrà sottoposto ad operazione chirurgica nella mattinata di venerdì 14 febbraio presso l’Ospedale di Pavia. La Società, in tutte le sue componenti, rivolge gli auguri di pronta guarigione ad Aristidi, nella speranza di vederlo presto di nuovo in campo. NON MOLLARE ARI!!!" In bocca al lupo Ari!

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mar 11 febbraio 2020 alle 19:17
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print