Kevin Prince Boateng, intervistato da Diletta Leotta, torna sul suo passaggio dal Sassuolo al Barcellona. Nel corso di Linea Diletta, il giocatore ex Sasol, ora al Monza, ha parlato così del suo addio ai neroverdi: "Quando il mio procuratore mi chiamò mi parlò di Barcellona, gli dissi di sì, c'è l'Espanyol, c'era anche Diego Lopez mio ex compagno di squadra al Milan, ero contento".

Ancora Boateng: "Il mio agente poi mi disse: 'no no, quale Espanyol, ti vuole il Barcellona, il vero Barcellona'. Poi qualche settimana dopo quando veramente è successo ero senza parole. Entrare in quello spogliatoio con quei giocatori...io ho sempre detto che Cristiano Ronaldo era il più forte ma Messi è di un altro mondo, faceva delle cose a fine allenamento che ti faceva sentire scarso".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mer 02 dicembre 2020 alle 20:51
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print