Primo acuto di Babacar con la maglia del Lecce, nell'amichevole giocata ieri dai giallorossi di Liverani contro il Cosenza, al Via del Mare, e vinta per 2-1. L'attaccante senegalese ha sbloccato il risultato al 46' del primo tempo, con un preciso colpo di testa, su una punizione pennellata da Petriccione. Nella ripresa, all'8', per i calabresi ha pareggiato Trovato, ma al 46' Mancosu ha riportato in vantaggio i salentini. Per vedere all'opera Babacar ed Imbula, gli ultimi due colpi di mercato messi a segno dal direttore sportivo Meluso, sono accorsi in tremila. Il centravanti ex Sassuolo, riporta La Gazzetta del Mezzogiorno, ha giocato l'intero primo tempo e poi è stato sostituito.

Liverani traccia le linee guida sulle quali si muoverà: "Nelle prossime quattro-cinque partite farò le mie scelte tenendo conto innanzitutto della condizione, ma cercando al contempo di portare pian piano al top della forma quegli uomini che hanno bisogno di crescere sotto questo profilo, permettendo loro di dare il proprio contributo per i minuti che hanno nelle gambe. So bene che le partite incalzano e che servono anche i risultati, ma io devo avere pazienza, tanta. La fretta in questi casi può essere solo una cattiva consigliera e noi dobbiamo fare in modo che tutti i componenti dell' organico siano in grado di dare il proprio contributo alla causa comune. Questo vale per Babacar, per Farias, per Imbula, tutti elementi che hanno numeri importanti".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Dom 8 Settembre 2019 alle 19:47
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print