Al Comunale di Caldiero la Nazionale Under 20 conquista la sua prima vittoria (2-0) con la Polonia nel Torneo ‘8 Nazioni’. Una bella prova corale orchestrata da Daniele Franceschini, che al suo esordio sulla panchina ereditata da Paolo Nicolato non poteva fare meglio. Decidono la partita i gol di Capone e Raspadori, uno per tempo, per un risultato che poteva essere più eclatante ma che soddisfa il tecnico Azzurro soprattutto per il gioco sviluppato dalla squadra nel corso della gara.

“I primi 15’ abbiamo faticato a trovare le giuste distanze – dichiara a fine gara Franceschini – ma una volta che la squadra ha cominciato a muoversi insieme, è migliorato il pressing e abbiamo cominciato a costruire gioco. Mi è piaciuto l’atteggiamento dei giocatori e complessivamente la prestazione è stata buona. Avremmo potuto segnare di più, e in questo senso dovremo migliorare, ma sono soddisfatto: è stato un buon inizio”. 

Sezione: Non solo Sasol / Data: Ven 6 Settembre 2019 alle 16:22
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print