Ritorno al Mapei Stadium per mister Eusebio Di Francesco. L'ex tecnico neroverde, attuale allenatore del Cagliari, ha parlato ai microfoni di Sky Sport, commentando così la sfida odierna contro il Sassuolo. Così EDF: "Ho rivisto tanti amici con cui ho vissuto un bel periodo al Sassuolo. Poi c'è la partita, si è un po' nemici per poi tornare amici. E' arrivato un pareggio che ha accontentato entrambi”.

Risultato giusto alla luce di quanto visto in campo?
"Il risultato è corretto anche se dopo il vantaggio abbiamo avuto l'occasione di raddoppiare e potevamo gestire meglio le occasioni. C'è un pizzico di rammarico ma alla lunga, per come è andata la gara, il risultato è giusto".

Quale è il suo rapporto con i calciatori?
"Do tanto ai giocatori, ma dipende da come ti poni e cosa porti alla squadra a livello di disponibilità. Ho trovato un gruppo splendido, stiamo cercando di migliorarlo dal punto di vista tecnico e caratteriale. Oggi hanno messo tutto in campo nonostante la partenza handicap, siamo arrivati in ritardo sulle aggressioni dandogli libertà ai loro palleggiatori. Poi siamo cresciuti nella manovra e abbiamo avuto occasioni importanti per fare gol".

Godin e Nainggolan aumenterebbero di molto la qualità di questa squadra?
"Prima portiamoli dentro e poi ne parliamo. È più vicino Godin da quanto mi ha detto la società. Speriamo poi anche in Nainggolan per far crescere in personalità i ragazzi".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 21:11
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print