Antonio Cassano, ex fantasista di Roma e Real Madrid, si è diplomato ieri a Coverciano, superando gli esami finali per l'abilitazione a direttore sportivo. Oltre a Fantantonio, ritiratosi nel 2018 ed ora 37enne, sono stati promossi anche Sergio Pellissier, ex attaccante del Chievo e Alessandro Lucarelli, difensore del Parma dal 2008 al 2018.

Inizia così un nuovo capitolo per Cassano nel mondo del calcio, con il trequartista che ha già in mente i modelli a cui ispirarsi: "Due esempi in Italia per me sono Ausilio dell'Inter, che è un top club, e Rossi del Sassuolo, che è un club all'avanguardia". Un meritato complimento per il club e anche per il nostro direttore sportivo.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mar 10 dicembre 2019 alle 12:08
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print