Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, stando a quanto riferito da La Verità, sarebbe finito nel mirino dell'antiriciclaggio per delle presunte scommesse illecite. Segnalati numerosi pagamenti dall'estero, in particolare di una società maltese accusata di raccolta illecita di giocate e sotto inchiesta per truffa aggravata, evasione e rapporti con la 'ndrangheta e adesso la Banca d'Italia starebbe verificando quanto accaduto. Le norme della Figc parlano chiaro: "è fatto divieto di effettuare o accettare scommesse, direttamente o indirettamente, anche presso i soggetti autorizzati a a riceverle, che abbiano ad oggetto risultati relativi ad incontri ufficiali organizzati nel'ambito della Figc, della Fifa e della Uefa".

I funzionari della Bim specificano i movimenti sul conto dell'allenatore: tra l'ottobre 2017 e il dicembre 2018 il tecnico ha incassato 9.657.708 euro di emolumenti della Juve, ritirando 78.000 euro attraverso 23 prelievi. Sul conto, inoltre, sono stati addebitati anche 497.740,46 euro di carta di credito, assegni per 63.252 euro e sono state date disposizioni di pagamento per 8.438.259 euro verso "altro intermediario italiano", un'importante galleria d'arte e per spese personali. In merito al bonifico di Monte Carlo da 80.000 euro, i funzionari della banca concludono che il "sospetto nasce dal fatto che, nonostante gli importi movimentati siano coerenti con il patrimonio e lo standard di vita del cliente, tra l'altro personaggio pubblico a livello mondiale, non è presente documentazione a supporto dei fondi provenienti dall'estero e dal fatto che Monaco risulta essere Paese in passato ricompreso tra i cosiddetti paradisi fiscali".

Tramite una nota stampa, Allegri si è difeso dalle accuse: "Con riferimento alle notizie pubblicate sul mio conto in data odierna, mi dichiaro con assoluta fermezza del tutto estraneo a qualsiasi attività illecita o irregolare e, tanto meno, a qualsiasi operazione violativa della normativa sull'antiriciclaggio".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Dom 06 giugno 2021 alle 19:12
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print