Lo scorso 13 maggio era andata in scena un'Assemblea di Lega infuocata e importante in cui era stata votata la ripartenza del calcio italiano. Ben 15 club su 20 avevano scelto di far ripartire la Serie A dal 13 giugno. L’Assemblea di Lega aveva dato parere favorevole alla ripartenza prima della metà di giugno sebbene i 5 club contrari (Torino, UdineseSassuolo, Napoli e Sampdoria) volessero aspettare almeno una settimana in più, ovvero il 20 giugno, per avere 5 settimane piene di preparazione.

E' di ieri la notizia della ripartenza ufficiale del campionato che avverà il 20 giugno. Di fatto ha vinto la linea neroverde con la formazione emiliana già a lavoro da una settimana con mister De Zerbi e il suo staff. Si ripartirà il 20 con il campionato, probabilmente i neroverdi scenderanno in campo il 21 a Bergamo, contro l'Atalanta. Non si giocherà il 13 (è stata scelta una ripartenza soft con la Coppa Italia e poi i recuperi). Vince la linea Sassuolo!

LEGGI ANCHECarnevali: "A Bergamo grandi emozioni. Pronto il tour de force, paura per gli infortuni"

LEGGI ANCHE: Gravina: "Playoff e Playout piano B, altrimenti si procederà all'algoritmo"

Sezione: News / Data: Sab 30 maggio 2020 alle 18:24
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print