I bookmakers pensano già agli esoneri! Svelate le quote per la prossima stagione: mister De Zerbi può fare tutti gli scongiuri del caso. C'è fiducia per la conferma sulla panchina del Sassuolo: la sua quota esonero è di 5,50 ovvero una delle più alte. I due anni altalenanti con il Genoa sono un precedente importante per i bookmaker, come pure la panchina di una squadra neo promossa. Ivan Juric è l'indiziato più forte per gli esoneri della prossima stagione di Serie A: il tecnico del Verona apre a 1,55 le scommesse Snai su quale allenatore lascerà la propria squadra entro il prossimo Natale. Alle spalle del croato c'è Fabio Liverani, appena tornato in A con il Lecce e dato a 1,83, davanti a Eugenio Corini, meno a rischio con il Brescia a 2,25 (alla pari con Aurelio Andreazzoli, ora al Genoa) e di un soffio avanti a Igor Tudor, a 2,50 con l'Udinese. L'osservato speciale sarà Paulo Fonseca, a cui la Roma ha affidato il compito di ripartire dopo una stagione da dimenticare. Il tecnico portoghese, a 4,50, è a distanza di sicurezza dai nomi maggiormente in bilico, ma in attesa di vedere il suo lavoro sul campo il fattore di rischio è più alto rispetto all'ex romanista Eusebio Di Francesco (a 5,50 con la Sampdoria) ed è alla pari con Sinisa Mihajlovic, confermato al Bologna, e con Leonardo Semplici della Spal.

Rimandato Vincenzo Montella (3,50) chiamato a riscattarsi dopo l'arrivo tutt'altro che memorabile alla Fiorentina; alla stessa quota Rolando Maran con il Cagliari, mentre è poco più avanti Roberto D'Aversa (a 3,00), alla guida del Parma. Più fiducia per la stagione del Sassuolo e di Roberto De Zerbi (5,50), così come per Walter Mazzarri con il Torino (6,50) e Marco Giampaolo al Milan (7,50). Blindati, invece Simone Inzaghi alla Lazio e Gian Piero Gasperini all'Atalanta, entrambi a 10,00. Nel gruppo degli intoccabili, infine, gli allenatori di Napoli, Inter e Juventus: Carlo Ancelotti, Antonio Conte e Maurizio Sarri sono tutti e tre a 20 volte la posta.

Sezione: News / Data: Mer 26 Giugno 2019 alle 17:16 / Fonte: agipronews.it
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print