Il Real Casarea è la squadra di calcio che ha aggiunto il proprio nome nell'Albo d'oro del Trofeo Caroli Hotels Under 13, che dal 2015 annovera Eurosport Academy Brindisi, Parma, Nick Bari e Bologna. La compagine di Casalnuovo di Napoli si è aggiudicato il V Trofeo battendo nella finale per 2-1 il Sassuolo. I campani avevano superato in semifinale l'Accademia Calcio Roma Oro mentre gli emiliani avevano eliminato il Bologna campione uscente. Le partite sono state disputate sui campi di Castrignano del Capo (Cittadella dello Sport «Giovanni Paolo II»), Nardò (centro sportivo Happiness), Collepasso (stadio comunale), Racale (stadio «Generale Basurto») e Ugento (stadio comunale).

Le fasi finali del torneo internazionale a 24 squadre si sono svolte nello stadio «Antonio Bianco» di Gallipoli, che ha ospitato anche la cerimonia di premiazione, a cominciare dalle compagini che hanno primeggiato, ossia: Real Casarea, Sassuolo, Bologna e Accademia Calcio Roma Oro. Secondo tradizione dei Trofei Caroli Hotels, sono stati riconosciuti anche altri meriti sportivi, a cominciare dagli atleti: capocannoniere: Francis Wiredu (Sassuolo); miglior portiere: Cacciamani (Bologna); Premio speciale Giovani Talenti: Panico (Real Casarea), Del Gaudio (Accademia Sorrento), Giardino (Bari Campioni), Battista (Taras Taranto) e Carillo (Tor Tre Teste); miglior tecnico: Migliaccio (Real Casarea); squadra rivelazione: Accademia Calcio Roma Oro; premio Fair Play: Blue Devils; pubblico più caloroso: Bari Campioni.

Sezione: Settore Giovanile / Data: Gio 7 Novembre 2019 alle 20:27
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print