E’ iniziata oggi a Sassuolo una speciale “4 giorni” dedicata al Calcio Femminile Italiano che vedrà disputarsi all’interno delle strutture neroverdi (Mapei Football Center e Mapei Stadium) partite di livello nazionale come le Final Four Primavera e la Finale di Coppa Italia Femminile. Queste gare saranno anche accompagnate da una serie di eventi collaterali che renderanno davvero unico questo lungo week-end in casa neroverde.

Il Mapei Football Center ospiterà per la prima volta un grande evento come le Final Four Primavera, motivo di particolare orgoglio trattandosi di calcio femminile, ennesima dimostrazione di come il Club sia un punto di riferimento del movimento in Italia. Le gare si disputeranno sul campo sintetico “Adriana Spazzoli”. Sarà invece il Mapei Stadium a ospitare l’atto conclusivo della Coppa Italia TIMVISION tra Milan e Roma. L’impianto neroverde, undici giorni dopo la finale di Coppa Italia maschile Atalanta-Juventus, farà da cornice anche alla sfida tra rossonere e giallorosse in programma domenica 30 maggio alle ore 20.30. La partita sarà trasmessa in diretta su TIMVISION, Sky Sport e su NOW, la piattaforma streaming di Sky.

A cinque anni di distanza dalla finale della UEFA Women’s Champions League, vinta dal Lione davanti a più di 18mila spettatori, il Mapei Stadium è stato nuovamente scelto come sede di un importante appuntamento del movimento femminile: la finale di Coppa Italia TIMVISION metterà in palio l’ultimo trofeo della stagione del calcio italiano. “Ringrazio il Comune di Reggio Emilia e il Sassuolo Calcio che ci hanno accolti per questa finale di Coppa Italia tra Milan e Roma e per la Final Four Primavera – ha dichiarato il presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani –Questo doppio evento darà il meritato risalto anche alle nostre giovani promesse, che daranno il via a queste avvincenti giornate di calcio. Un bellissimo spot per il nostro movimento”

Queste le parole dell’AD neroverde Giovanni Carnevali: “Siamo estremamente lieti che la casa del Sassuolo Calcio, il Mapei Football Center, ed in particolare il campo da gioco dedicato ad “Adriana Spazzoli”, siano sede di un appuntamento tanto prestigioso quale la Final Four del Campionato Primavera Femminile. Il nostro Club da sempre crede nella crescita del movimento; partecipare attivamente a questa settimana, che si concluderà con la finale di Coppa Italia al Mapei Stadium, è l’ennesima testimonianza della nostra volontà di sostenere sempre più tale crescita”.

Primo appuntamento oggi giovedì 27 Maggio sul campo sintetico “Adriana Spazzoli” con le Final Four Primavera Femminile tra Juventus e Florentia (ore 12,00) e tra Roma e Inter (ore 17.30). Tra le due semifinali, sempre al Mapei Football Center, si è svolta la gara di esibizione Under13 Femminile Sassuolo-Sporting, seguita dalla premiazione delle migliori calciatrici della Serie A TIMVision 20/21: per il Sassuolo sono state premiate kamila Dubcova come migliore centrocampista e Haley Bugeja come migliore giovane del campionato, insieme a Laura Giuliani (portiere Juventus), Lisa Boattin (difensore Juventus) e Cristiana Girelli (attaccante Juventus). Al termine della premiazione Haley Bugeja si è fermata a fare qualche foto con le piccole che giocavano in campo. (di seguito alcune foto relative alla prima giornata) Sempre oggi (ore 19.45), a conclusione di Roma-Inter, Mister Gianpiero Piovani incontrerà i tecnici del Settore Femminile giovanile del Sassuolo in un seminario di aggiornamento dedicato alle tematiche relative alla programmazione settimanale dell’attività della Prima Squadra Nella seconda giornata, venerdì 28 Maggio dalle ore 17 alle ore 19, il Mapei Football Center ospiterà un Open Day aperto esclusivamente alle bimbe dai 6 ai 13 anni, in cui saranno organizzate attività ludico-sportive, giochi e brevi esercizi con lo scopo di dare la possibilità alle ragazze di misurare le proprie abilità e promuovere il gioco del calcio, inoltre per tutte le partecipanti è previsto un gadget del Sassuolo Calcio.

Sabato 29 Maggio si ritorna invece alle gare ufficiali al Mapei Football Center: alle 10.30 la finale 3°/4° posto, alle 16.30 la finale 1°/2° posto, preceduta dalla gara di esibizione Under 13 Femminile Sassuolo-Rapid Viadana. Domenica 30 maggio, sarà il palcoscenico del Mapei Stadium ad ospitare la finale di Coppa Italia Femminile tra Milan e Roma, gara aperta a 4.300 spettatori vaccinati, in possesso di certificato di avvenuta guarigione o con un test molecolare o antigenico nelle 48 ore precedenti la partita che attesta la negatività della persona. L’ingresso allo stadio sarà a titolo gratuito. Chiunque volesse partecipare all’evento, oltre portare con sé il giorno della finale una delle tre certificazioni COVID-19 (in formato cartaceo, non digitale), dovrà richiedere il tagliando del match anche alla Divisione Calcio Femminile scrivendo all’indirizzo coppaitaliafemminile@figc.it.

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Gio 27 maggio 2021 alle 21:02
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print