Vittoria sofferta, per 1-0, per il Sassuolo Femminile contro la Fiorentina. Al termine della sfida mister Piovani ha commentato ai microfoni di Sassuolo Channel il match del Ricci: "Ho visto le ragazze con le lacrime agli occhi e quando vedo gli occhi delle mie ragazze che brillano vuol dire che hanno dato tutto e sono commosse per quello che stanno facendo. Vincere una gara del genere non è mai facile. Abbiamo affrontato una signora squadra che meritava di più e bisogna essere obiettivi. Noi se vinciamo queste partite è perché dietro c'è un lavoro importante, grazie a queste splendide ragazze che ci stanno stupendo giornata dopo giornata e credo che sia importante per noi e i tifosi, anche la società credo vada orgogliosa di questi risultati".

LEGGI ANCHE: Il Sassuolo Femminile ora sogna la Champions: il Milan si avvicina

Il terzo posto?
"Se ci troviamo lì in classifica vuol dire che qualcosa stiamo facendo ed è lì da vedere. Non dobbiamo fermarci anche se siamo contate come numero e speriamo di recuperare presto le giocatrici importanti che sono fuori. Vado orgoglioso di chi sta tirando la carretta sin qui".

Le ragazze ci credono.
"Abbiamo detto alle ragazze che siamo qui per vincere tutte le partite e non per partecipare. Quando ho preparato la gara oggi ho detto: 'io piuttosto di perdere, gioco per vincere' e quando giochi per vincere esci sempre a testa alta dal campo e vedere le ragazze con gli occhi che brillano è fantastico".

La festa delle donne?
"Colgo l'occasione per fare i miei auguri a tutte le mie splendide ragazze, a mie moglie altrimenti mi picchia, e a tutte le donne tifose del Sassuolo e non".

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Lun 08 marzo 2021 alle 20:39
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print