Superati i primi due ostacoli, riparte la corsa della Nazionale Femminile a EURO 2021. Dopo i successi in casa di Israele (3-2) e Georgia (0-1), l’Italia tornerà in campo venerdì 4 ottobre (Stadio Centenary, ore 17.30) a Ta’Qali con Malta e martedì 8 (Stadio “Renzo Barbera” ore 17.30) a Palermo con la Bosnia Erzegovina. Entrambe le gare saranno trasmesse in diretta su Rai2.

La Ct Milena Bertolini ha convocato 23 calciatrici: prima chiamata per il centrocampista dell’AS Roma Giada Greggi, che proviene dalla filiera azzurra avendo giocato con le Nazionali Femminili Under 15, Under 17 e Under 19. La squadra si radunerà domenica 29 settembre entro le ore 20 a Roma. Il programma tecnico prevede quattro sessioni di allenamento (due al giorno), prima della partenza per Malta che avverrà martedì 2 ottobre. Nella giornata di lunedì 30 è in programma la conferenza stampa della Commissaria tecnica. A Malta le Azzurre si fermeranno fino a sabato 5 ottobre; dopo l’allenamento del mattino, il gruppo partirà per Palermo.

L’elenco delle convocate

Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Francesca Durante (Fiorentina Women), Rachele Baldi (Empoli Ladies);
Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (AC Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women), Elena Linari (Atletico Madrid), Linda Tucceri Cimini (AC Milan);
Centrocampisti: Valentina Bergamaschi (AC Milan), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (AS Roma), Benedetta Glionna (Hellas Verona), Giada Greggi (AS Roma), Gloria Marinelli (FC Inter), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma);
Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (AC Milan), Daniela Sabatino (Sassuolo), Stefania Tarenzi (FC Inter).

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Gio 26 Settembre 2019 alle 17:49
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print