"Sarri al potere": questo il titolo del Corriere dello Sport in edicola oggi. La Juve vince per 1-2 in casa dell'Inter. Tango argentino a San Siro: Dybala la sblocca dopo appena 4 minuti con un mancino violento che passa tra le gambe di De Vrij e trafigge Handanovic; Lautaro Martinez la pareggia su rigore causato da De Ligt; Higuain la chiude dopo una splendida azione con 24 tocchi tutti juventini. Sarri: "Il sorpasso ora significa poco". Conte invita i suoi a pedalare ancora: "Abbiamo tanta strada da fare".

Casa Milan - Spazio anche al possibile esonero di Marco Giampaolo, allenatore del Milan. "Giampaolo vicino all'esonero. Milan in pressing su Spalletti". Il tecnico rossonero paga alcune divergenze con Boban. I rossoneri ora pensano a Spalletti per sostituirlo ma il tecnico va convinto. Attesa oggi la decisione sul tecnico: in corsa pure Garcia e Pioli che piace anche a Genoa e Sampdoria.

Caso Napoli - Stenta ancora la formazione di Carlo Ancelotti. "E' un Napoli spento. Non sa più segnare" scrive il Corriere in uno dei suoi box sotto il titolone centrale. Deludente pareggio in casa del Torino per 0-0. Ancelotti: "Siamo troppo timidi in attacco".

Le altre - La Roma pareggia in casa per 1-1 contro il Cagliari ma i giallorossi protestano per l'arbitraggio e per il gol annullato a Kalinic nel finale. "La Roma spara a zero. 'Arbitro indisponente'". Finale convulso con l'espulsione dell'allenatore Fonseca. Intanto l'infermeria si riempie: ko Diawara e Dzeko. Al Dall'Ara festival del gol tra Bologna e Lazio (2-2 e bella gara) e festa per Mihajlovic. "Lazio, doppio Ciro nel giorno di Sinisa". Doppietta del centravanti, capocannoniere della A con 7 gol ma gli applausi sono tutti per Miha, tornato in panchina.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Lun 7 Ottobre 2019 alle 08:31
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print