"Io, la Juve, CR7 e Messi": l'edizione odierna di Tuttosport apre con le parole di Miralem Pjanic, che ha rilasciato un'intervista esclusiva al quotidiano. Il bosniaco è tornato sul suo periodo in bianconero e sul confronto tra due grandi giocatori con cui ha condiviso (e condivide) lo spogliatoio: "Cristiano e Lio due marziani: un vincente e un genio. Bianconeri nel cuore. Qui al Barça è uguale: obbligati a vincere". Poi la staffilata a Sarri: "Non aveva fiducia in noi".

Torino - In taglio alto trova spazio il Torino di Giampaolo, che ieri ha raccolto un punto nell'anticipo contro il Sassuolo: "Toro, così sì, ma che beffa!", si legge. "Finalmente una prova che dà fiducia", scrive il quotidiano, ma la vittoria sfuma per la rimonta dei neroverdi: da 1-3 a 3-3 in due minuti. Linetty, Belotti e Lukic portano comunque il primo punto.

Milan - "Risparmi e rinforzi: il prodigio di Maldini", è invece il titolo che il quotidiano propone in taglio basso. Il quotidiano analizza i segreti alla base degli ottimi risultati che il Milan sta raccogliendo in questo periodo, che passano da una gestione oculata delle finanze e dagli acquisti giusti.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Sab 24 ottobre 2020 alle 09:13
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print