Sabato pomeriggio alle 15 il Sassuolo Calcio sfiderà la Roma per un match importante e delicato valido per la 29esima giornata di Serie A. Naturalmente sono diversi gli elementi da tenere d'occhio in casa giallorossa. Il faro della squadra è sicuramente il'armeno Mkhitaryan, che non è stato convocato. La Roma ha ottenuto 1.9 punti di media (con una percentuale di vittorie del 56%) con Henrikh Mkhitaryan in campo in questa stagione di Serie A, senza il fantasista armeno i giallorossi hanno guadagnato 1 punto di media, con una % di successi del 33%. Occhio quindi sicuramente al grande ex, Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista classe '96 ha preso parte a cinque gol in cinque sfide contro il Sassuolo in Serie A (una rete e quattro assist), contro nessuna squadra è stato coinvolto in più reti, al pari della Sampdoria nel torneo. Lorenzo ha collezionato 47 presenze con la maglia del Sassuolo in Serie A, segnando nove reti. Nel 2016/17 il classe ’96 ha realizzato sei gol con i neroverdi, record per lui in una singola stagione nel massimo campionato.

LEGGI ANCHE: De Zerbi-Nicola precedenti e statistiche: tabù granata per il neroverde

Due elementi da tenere in grande considerazione sono l'attaccante Edin Dzeko, nonostante un lungo digiuno, e il jolly Cristante. Il bosniaco ha realizzato cinque gol contro il Sassuolo in campionato, solo contro Atalanta e Sampdoria (entrambe sei) ha fatto meglio in Serie A.Lorenzo Pellegrini. Il Sassuolo è la vittima preferita di Bryan Cristante in Serie A: tre reti, inclusa la sua ultima marcatura nel torneo (settembre 2019).

ROMA PROBABILE FORMAZIONE (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Spinazzola; Karsdorp, Pellegrini, Diawara, Bruno Peres; Carles Perez, Pedro; Mayoral. All: Fonseca

Sezione: Non solo Sasol / Data: Ven 02 aprile 2021 alle 20:24
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print