Mario Sconcerti ha elogiato Manuel Locatelli. Il centrocampista del Sassuolo piace alla Juventus e secondo il giornalista del Corriere della Sera, nessun top club ha in rosa un giocatore così. Ecco le sue parole: "Ci sono ancora piccoli diamanti grezzi in giro che possono però cambiare i giudizi. Uno è Chiesa, un giocatore per amatori, non per tutti. A Sarri non piaceva perché, diceva, corre troppo a testa bassa. Paratici ne è un grande estimatore. Chiesa si accende e si spenge, ma alla fine della partita ha fatto le tre-quattro cose più importanti della squadra. Sempre".

Ancora Sconcerti: "Forse ha più istinto che intelligenza calcistica, ma è una differenza reale. Un altro predestinato è Locatelli. Nella Juve andrebbe al posto di Rabiot, comunque un gran giocatore. Locatelli è una mezzala che sa far tutto, di gioco e di corsa. Manca a tutte le grandi squadre".

LEGGI ANCHE: Tutti sul carro di Locatelli ma i vincitori sono solo tre

Sezione: Non solo Sasol / Data: Lun 14 settembre 2020 alle 12:29
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print