Un pirotecnico 4-3 ha permesso al Sassuolo Primavera di battere il Genoa Primavera e di ottenere il settimo risultato utile consecutivo, chiudendo un magico weekend a tinte neroverde con le vittorie della prima squadra, della Primavera e del Sassuolo Femminile. Mister Turrini è stato intercettato al termine della gara del Ricci. Questo il suo commento raccolto dall'inviato di SassuoloNews.net: "Un 4-3 tosto contro una squadra molto forte. Li conoscevamo, sono molto pericolosi in avanti e pratici dietro, infatti nel primo tempo eravamo in difficoltà anche se abbiamo avuto 2-3 palle per andare in vantaggio, prima del loro gol. Non era facile. I ragazzi all'intervallo hanno capito che serve coraggio in questo sport, se hai paura di perderla la perdi. Nel secondo tempo hanno fatto veramente bene, nel primo tempo siamo stati timorosi e abbiamo sbagliato qualche passaggio. Noi dobbiamo essere liberi mentalmente per fare bene".

Situazione infortunati?
"Non è bellissima anche se contiamo di recuperare almeno un paio di ragazzi, se non questa settimana la prossima. Nel calcio purtroppo le botte si prendono. Ai ragazzi sta dicendo male in questo momento".

Ci presenta i nuovi acquisti? Saranno in Primavera?
"Questo ultimo aspetto ce lo dirà il direttore sportivo. Ha preso giocatori di qualità e prospettiva, li aspettiamo e vediamo".

Il Sassuolo può andare oltre la salvezza?
"No. Il nostro obiettivo deve rimanere questo. Se ti portassi mille esempi nella mia carriera sarebbero tutti in questo senso, poi quando il campionato sarà agli sgoccioli vedremo dove saremo. Questa squadra ha grandi potenzialità che quando gioca libera mentalmente riesce a dare il meglio di sé, perché quando uno ha delle qualità, lo stress e la tensione possono ridurle. La puoi vincere, la puoi perdere ma il nostro obiettivo era e rimane la salvezza".

Siete abbastanza liberi mentalmente per l'impresa contro l'Atalanta?
"Troveremo una Atalanta abbastanza arrabbiata visti gli ultimi arrabbiati. Noi siamo il Sassuolo, sappiamo che loro sono una squadra fortissima ma abbiamo le nostre armi".

Sezione: Settore Giovanile / Data: Dom 2 Febbraio 2020 alle 19:13
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print