Finisce con una sconfitta di misura (1-0) l’amichevole tra Italia e Spagna Under 17 giocata ieri al ‘Tre Fontane’ di Roma. Una partita decisa da un calcio di rigore concesso alla fine del primo tempo per atterramento in area dell’attaccante Luis Carbonell, fallo commesso dal centrale orobico Giorgio Scalvini: è il 39’ ed è lo stesso centravanti delle giovanili del Real Saragoza che non sbaglia dagli undici metri. L’occasione più nitida per pareggiare le sorti del match arriva pochi minuti dopo, sulla sinistra, quando una punizione battuta da Federico Zuccon viene indirizzata di testa verso la rete avversaria da Daniele Ghilardi ma è bravo il centrale spagnolo Jus Rubio a salvare sulla linea della porta. In campo Zacchi nella ripresa e Casolari nel primo tempo.

Italia (4-3-1-2): Desplanches (46' Zacchi); Gentile (46' Zanotti), Scalvini (46' Fiumanò), Ghilardi (46' Cepele), Turicchia (46' Ceresoli); Miretti (46' Olivieri), Casolari (46' Degl'Innocenti), Fazzini (46' Giovane); Zuccon (46' Baldanzi); Gnonto (46' Magazzù), Rosa (46' Bonetti). All. Nunziata

Sezione: Settore Giovanile / Data: Gio 16 gennaio 2020 alle 18:51
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print