"Io tifo Italia e Juve". Queste le parole di Edi Rama in apertura in prima pagina di Tuttosport questa mattina. Il premier albanese in esclusiva al quotidiano: "Noi ci sentiamo parte del vostro Paese. Il virus - si legge - si batte con il metodo Sacchi: i big si mettono al servizio del gruppo. Cristiano Ronaldo e Buffon sono uomini che ammiro perché hanno un cuore enorme".

Juventus - Spazio per i bianconeri nella parte immediatamente inferiore al titolo d'apertura in prima pagina con questo richiamo alla situazione attuale del calcio: "Scudetto a tavolino? No, grazie". La società di Agnelli contro il proseguimento del campionato e l'assegnazione del titolo senza giocare.

Barcellona - "Ci tagliamo il 70% dello stipendio". Queste le parole di Lionel Messi, fuoriclasse blaugrana, nel taglio laterale della prima pagina del giornale questa mattina. Non mancano da parte dell'argentino le accuse al club: "Qualcuno ci ha messo nel mirino, ma la nostra decisione era scontata".

Bruno Pizzul - Questa mattina in edicola, sempre nel taglio laterale della prima pagina del quotidiano, c'è spazio per la voce storica del nostro calcio, che sentenzia: "Ho visto la guerra: oggi è peggio". Il commento di Pizzul sulla situazione legata alla diffusione del Coronavirus in Italia, ma non solo.

Torino - Mentre il presidente Cairo non ha dubbi sul fatto che il campionato si debba concludere qui, il giornale dedica alla sua squadra uno spazio nel taglio laterale della prima pagina quest'oggi. Il titolo è il seguente: "Anche Mancini tifa per Belotti ancora in granata". Il ct spera di averlo carico per i prossimi Europei e spera che rimanga nella società che lo ha visto diventare protagonista negli ultimi anni.

Milan - C'è spazio anche per i rossoneri nel taglio laterale del quotidiano in prima pagina questa mattina con il titolo seguente: "Ciao ciao Ibra: c'è il progetto Milik per l'attacco". Il centravanti svedese è ai saluti, Rebic sarà un punto fermo del futuro, mentre il centravanti del Napoli è un'idea per sostituire l'ex Galaxy.

Ciro Immobile - La Lazio si sa, ha fatto scintille quest'anno, ma il suo vero segreto è stato l'attacco. Questo il titolo del giornale nel taglio laterale della prima pagina questa mattina: "Re d'Italia e d'Europa: date a Immobile la Scarpa d'Oro". Il centravanti della Nazionale ha numeri impressionanti e si merita il premio dedicato ai bomber.

Sezione: Rassegna stampa / Data: Mar 31 marzo 2020 alle 08:53
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print