Antonio Di Gennaro, opinionista di TMW Radio ed ex calciatore, ha parlato a Stadio Aperto con Niccolò Ceccarini. Inizialmente un commento su Berardi che dovrebbe giocare al posto di Chiesa con l'Italia: "Non mi sorprende, sono diversi: Berardi è mancino e può entrare più dentro al campo. Sappiamo che Chiesa può entrare poi a gara in corsa su tutte e due le fasce. Berardi merita il ruolo da titolare che si è ritagliato".

LEGGI ANCHE: Inizia l'Europeo. La lettera di Mancini, c.t. dell'Italia: "Onoreremo ogni minuto"

Dionisi va al Sassuolo, che ne pensa?
"Danno continuità a De Zerbi sul profilo del gioco, della mentalità, della voglia di impostare una squadra offensiva valorizzando il materiale a disposizione. Nell'Empoli oltre a vincere ha convinto più di ogni altro. Era richiesto anche dalla Sampdoria, è andato in una società che potrebbe concedergli più tempo. Immagino che a Empoli siano dispiaciuti, ma la verità è che lì il fuoriclasse si chiama Corsi, per di più prenderanno Andreazzoli che conosce già l'ambiente".

Giampaolo rimane fermo?
"La legge degli allenatori è questa. Ci sono ambienti in cui il lavoro viene valorizzato nel tempo, Sassuolo è un'oasi felice anche se è vero che si parla già di qualche addio. Per Giampaolo era l'occasione di rilanciarsi, un po' come Di Francesco a Verona".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Ven 11 giugno 2021 alle 17:37
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print