E' terminata la sfida tra Sassuolo e Torino, gara valida per la quinta giornata di Serie A, 2020/2021. Sfida importante al Mapei Stadium di Reggio Emilia, tra due formazioni che sperano di essere tra le rivelazioni della stagione, con il Sassuolo che, come ammesso da Giovanni Carnevali, non ha premio salvezza ma premio Europa League e Champions League. De Zerbi è stato costretto a rinunciare a Romagna, Toljan (causa Covid), Defrel e Schiappacasse (non ancora al meglio). Di seguito le pagelle dell'incontro odierno.

SASSUOLO (4-2-3-1)

Consigli 7,5 - Due grandissimi interventi nel primo intervento: strepitosa la risposta col gambone destro a una conclusione ravvicinata di Verdi, ottima anche la respinta sulla conclusione potente e ravvicinata di Meitè. Ottimo anche nella ripresa, specie su Belotti e ancora Verdi. Incolpevole sui gol presi.

Ayhan 6 - Schierato da terzino destro come nel secondo tempo di Bologna, si limita soprattutto a contenere, senza mai farsi vedere in avanti. Anzi, in avanti si vede solo per battere un calcio di punizione dal limite, si dice, una delle sue specialità ma la prima punizione italiana è finita sulla barriera. Il terzino non è il suo ruolo e si vede.

(Dal 61') Muldur 6,5 - Meglio da subentrato che dall'inizio. Suo l'assist per il momentaneo 1-1.

Chiriches 6 - Altro errore su un gol preso ma questa volta anche tanta sfortuna perché il suo rinvio finisce proprio su Belotti, ma può e deve fare di più. Si riscatta con il bolide del 2-3.

Ferrari 5,5 - Un paio di chiusure decisive. Non perfetto in occasione dei due gol del Toro nel secondo tempo.

Kyriakopoulos 6,5 - Buona gamba, non appena ha campo si butta nello spazio e arriva anche alla conclusione in un paio di circostanze. Conferma le impressioni positive di Bologna.

(Dal 74') Rogerio S.v.

Maxime Lopez 5,5 - Esordio dal primo minuto dopo l'ottimo ingresso in campo di Bologna. Si vede poco e non solo per la nebbia. Deve ancora entrare nei meccanismi di squadra ma il tempo è dalla sua.

(Dal 61') Bourabia 6 - Fa un po' meglio di Maxime Lopez. Gioca a servizio della squadra.

Locatelli 5,5 - Non in una grande giornata. Ci si attendeva il riscatto dopo la prova non altamente positiva del Dall'Ara ma il Loca 

Berardi 7 - E' il primo a crederci ed è il primo a impensierire Sirigu. Serata non semplice per lui ma Mimmo ci mette sempre lo zampino: gran controllo prima dell'1-1 di Djuricic e non è l'unica sua perla della serata. Suo anche l'assist per il 3-3 di Ciccio. Sempre decisivo.

Raspadori 6 - Ottimo contro il Bologna, positivo anche questa sera contro il Toro. Ci mette l'anima e non si ferma mai.

(Dal 61') Boga 5 - Che bello rivederlo in campo. Prima stagionale per lui. A pochi minuti dall'ingresso in campo si divora il gol del pari mandando alto un colpo di testa da pochi passi, a porta vuota.

Djuricic 7,5 - E' il più ispirato di tutti, indipendentemente dalla magia col tacco che regala l'1-1 al Sassuolo. Svaria su tutto il fronte d'attacco e mette in difficoltà la retroguardia granata. Poi, il gol del pari di tacco testimonia il suo ottimo momento di forma e anche tutta la sua classe.

(Dal 97') Traoré S.v.

Caputo 6,5 - Un'unica grande occasione e un gol, quello che vale il 3-3, da centravanti vero. Si conferma letale come contro il Bologna. Mezzo voto in più perché il gol vale un punto fondamentale.

Sezione: News / Data: Ven 23 ottobre 2020 alle 22:36
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print