Il presidente della FIGC Gabriele Gravina che ha spiegato la posizione attuale del calcio italiano dopo l'emergenza Coronavirus: Sassuolo-Brescia e altre gare di A dovrebbero giocarsi a porte chiuse: "In mattinata abbiamo avuto un incontro con una task force medica per esaminare la situazione. Abbiamo deciso di stoppare tutte le attività che comportano spostamento in zone che presentano criticità".

Ancora Gravina: "Ho inoltrato in mattinata al ministro Speranza la richiesta di poter disputare la gara di giovedì tra Inter e Ludogorets a porte chiuse e già in serata dovremmo avere una risposta positiva. Allo stesso modo è stato fatto per la prossima giornata di Serie A. Siamo in attesa di una risposta da parte del Governo e ci atterremo alle loro disposizioni".

Sezione: News / Data: Lun 24 Febbraio 2020 alle 16:17
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print