Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ha parlato ai microfoni di DAZN, dicendo la sua a pochi minuti dal fischio d'inizio del match tra i neroverdi e l'Inter. Ecco le sue parole: "L'esclusione dei nazionali Locatelli, Ferrari e Muldur? A dire il vero penso che abbiamo ricevuto più consensi che critiche, le critiche sono arrivate da persone che capiscono poco. Abbiamo fatto la cosa più giusta, più sensata, abbiamo fatto quello che avrebbero dovuto fare tutti. Tutti quelli che sono le persone comuni, normali".

Prosegue Giovanni Carnevali: "Chi entra in contatto con un positivo deve andare in quarantena. Non crediamo di aver fatto qualcosa di speciale, crediamo di aver fatto qualcosa con il buonsenso e mi meraviglia che il Sassuolo sia stata l'unica società a fare questo".

Sezione: News / Data: Mer 07 aprile 2021 alle 18:39
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print