Sì, il Sassuolo spinge per la conferma di mister Roberto De Zerbi. Dopo aver rimandato ogni discorso alla fine della stagione, il club neroverde ha iniziato a lanciare i primi segnali della sua volontà verso l'entourage dell'allenatore. Le proposte al tecnico non mancano ma, come dichiarato da lui stesso, non ha fretta di andare in un grande club e, salvo offerte irrinunciabili, non dirà di no al rinnovo con il Sassuolo. Il contratto dell'allenatore, uno dei più corteggiati della nostra Serie A. Il Napoli, che ci aveva pensato, confermerà Gattuso. Lo vuole la Fiorentina, che potrebbe offrirgli un progetto importante con Commisso che ha già investito tanto, ma, ad ora, Beppe Iachini è confermato sulla panchina dei viola (qualche contatto però c'è stato, così come può diventare un'idea per il Torino).

Il Sassuolo, stando a quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di SassuoloNews.net, offrirà un altro biennale (l'attuale contratto firmato 2 anni fa) con opzione per il terzo anno al tecnico. Il Sassuolo è soddisfatto del lavoro del mister, ha fiducia in lui e non ha mai messo in discussione il suo lavoro, nemmeno quando le cose sembravano non andare per il verso giusto. De Zerbi guadagna attualmente una cifra che oscilla tra 600-700mila euro e dovrebbe arrivare a percepire 1 milione di euro a stagione, con un contratto a salire. I rapporti tra le parti sono ottimi e se come detto non ci saranno sorprese, il rinnovo arriverà. Il Sassuolo dunque ha preso la sua decisione. I primi contatti sono stati avviati ma con il ritorno agli allenamenti di squadra ci sarà occasione per sedersi attorno a un tavolo e discutere del futuro. Ora la palla è nelle mani di mister De Zerbi.

Sezione: Esclusive / Data: Mer 13 maggio 2020 alle 18:01
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print