Mercoledì scorso la buona notizia per il calcio femminile: c'è una speranza per la ripresa, con la presidente della Divisione femminile Ludovica Mantovani che si sta battendo per portare a termine almeno il massimo campionato. Ieri ha presieduto un importante direttivo in cui si è finito di stilare un protocollo ad hoc per la Serie A femminile, riprendendo le ultime linee guida sanitarie in vigore per i club professionistici con gli adattamenti, date le specificità, relativi al lato organizzativo di una possibile ripresa, prima degli allenamenti di gruppo e poi della competizione. Insomma, un lavoro di fino in modo da presentarsi giovedì al ministro dello Sport Spadafora con le idee ben chiare riguardo alla sicurezza sanitaria.

Su questo l’Assocalciatori non transige: nessun protocollo blando per le ragazze. Di ieri anche l’endorsement alla ripresa del presidente dell’Assoallenatori Renzo Ulivieri, esperto di calcio femminile e tecnico del Pontedera in Serie C. "Secondo me si potrà concludere regolarmente questo campionato: ci ritroveremo di fronte a situazioni nuove e anomale, ma speriamo di poter arrivare alla fine". Giovedì la decisione: sarà dentro o fuori. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Mar 26 maggio 2020 alle 20:52
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print