Torna il campionato femminile dopo la sosta per le nazionali. Sabato alle 12.30 il Sassuolo Femminile guidato da mister Piovani farà visita al Napoli. Sarà il terzo confronto stagionale perché le due squadre si sono già affrontate in campionato all'andata e anche in Coppa Italia (successo per 3-1 in campionato, 1-1 in Coppa che ha qualificato il Sasol al turno successivo). Una vittoria, un pareggio e 11 sconfitte per la formazione partenopea che è penultima in classifica a quota 4 punti. Un'occasione ghiotta per la formazione neroverde che invece è terza in classifica, vuole blindare la terza piazza (sarebbe il miglior risultato di sempre) e, perché no, vuole continuare a sognare quel secondo posto che vorrebbe dire Champions League.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Sassuolo Femminile: le big vogliono mister Piovani

Juventus e Milan viaggiano a ritmi forsennati, 39 punti e 13 vittorie su 13 per le bianconere, 36 punti, 12 vittorie e una sconfitta con la Juve per le rossonere, ma è lecito sognare perché la formazione di mister Piovani, nonostante l'emergenza vissuta in questa prima fase della stagione, ha collezionato 28 punti in classifica, frutto di 9 vittorie, un pareggio e 3 sconfitte. Prima della sosta il Sassuolo ha affrontato e battuto l'Inter tra le mura amiche con il punteggio di 1-0 e poi ha pareggiato per 0-0 in casa del Milan in Coppa Italia, venendo eliminato dalla competizione a causa dell'1-1 dell'andata, al Ricci.

Ora il Napoli in trasferta. Una sfida che evoca dolci ricordi per Haley Bugeja. Il talento maltese, classe 2004, si presentò all'Italia e al mondo intero proprio in occasione della sfida contro le azzurre. Noi eravamo presenti al Ricci. Solo applausi e occhi stropicciati di fronte a questo giovanissimo talento che mise in mostra le sue doti con due grandissimi gol: slalom gigante in mezzo alle maglie della difesa avversaria, tocchi di classe e grandi conclusioni con il destro e con il sinistro. Sono 6 i gol realizzati sin qui da Bugeja, che ha un po' interrotto il suo cammino a causa di alcuni problemi fisici che la stanno condizionando. Durante la sosta non è andata in Nazionale per lavorare a Sassuolo e provare a recuperare lo smalto in vista del finale di stagione. E ora il Napoli. Dolci ricordi per Haley.

Sezione: Sassuolo Femminile / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 19:15
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print