Andrea Mandorlini, doppio ex di Torino e Sassuolo, è stato intervistato da ToroNews.net per parlare della sfida di sabato tra granata e neroverdi. Ecco le sue parole: "L’avvio del Torino è stato positivo, si può essere soltanto contenti. Il miglioramento appare costante e continuo. A San Siro è stata giocata una partita a livelli davvero importanti. Perderla lascia rammarico, ma ci sta non portare a casa punti contro l’Inter. Siamo ancora all’inizio ma la crescita della squadra è sotto gli occhi di tutti”.

SCELTI DA SASSUOLONEWS:

Calciomercato Sassuolo, l'intrigo Laurientè tra Torino, neroverdi e Lorient

Sassuolo, classifiche a confronto: meglio la partenza del primo Dionisi

Agente Raspadori: "A Napoli ha trovato un ambiente diverso rispetto a Sassuolo"

Sulla gara: "Ogni partita ha la sua storia. Il Sassuolo è rimasto in dieci contro una squadra fisica come l’Udinese, ci può stare perdere. Il Torino si presenterà molto carico dopo San Siro e mi sembra in un ottimo momento psicofisico. Sarà però un impegno non semplice per i granata. Il Sassuolo è infatti un cliente difficile, è una formazione particolare”.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mer 14 settembre 2022 alle 18:40
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
vedi letture
Print