Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, ha parlato dopo il 2-2 dei bianconeri contro l'Atalanta. Ecco le sue dichiarazioni a DAZN. Il difensore si è proiettato anche sulla prossima sfida della Juve contro il Sassuolo: "E' sempre dura giocare contro l'Atalanta. La squadra ha fatto un grande lavoro di sacrificio. Io ho stretto i denti perché venivo da tre giorni dove non mi sono allenato per un male al tallone. Abbiamo preso un punto che ci allontana dalle inseguitrici. Oggi ha vinto il gruppo".

Un punto importante.
"Sì. Oggi era importante provare vincere, non ci siamo riusciti ma portare a casa un punto tiene a distanza la Lazio e l'Atalanta, che vincendo stasera si sarebbe potuta portare sotto. Ora recuperiamo le energie e pensiamo alla gara di mercoledì che a Reggo Emilia con il Sassuolo sarà difficile portare a casa il risultato".

C'erano le scorie della sconfitta col Milan?
"Sapevamo che con loro se non muoviamo la palla velocemente a uno o due tocchi avremmo fatto fatica. Nel primo tempo, complice la loro foga, abbiamo trovato un po' di difficoltà. Stasera quello che dobbiamo guardare è il risultato e abbiamo portato a casa un risultato importantissimo. Gli scudetti si vincono anche con questi risultati".

Ci sarà un po' di recupero delle energie per la Champions?
"Credo che a livello mentale le energie le possiamo recuperare se la matematica ci darà una vittoria con giornate di anticipo. Ora dobbiamo pensare alla partita di mercoledì, è solo il momento di continuare a pedalare".

Sezione: Non solo Sasol / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 12:29
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print