L'ex calciatore Massimo Ambrosini ha parlato ai microfoni di Sky Sport dicendo la sua su mister De Zerbi, anche sul mercato dei neroverdi, e sul futuro del mister. Ecco le sue parole: “De Zerbi è un allenatore diverso dagli altri, ha spunti diversi dagli altri. Dal punto di vista dell’approccio al calcio ha qualcosa di diverso da tutti. Scamacca? Sarà interessante capire cosa scegliere la società l’anno prossimo, merita una riflessione. Raspadori è lì, Caputo è una realtà, c’è Defrel, bisogna capire soprattutto su Scamacca, non so se qualcuno potrà andare a bussare alla porta per Caputo, il mercato in attacco potrebbe muoversi. Se c’è Caputo gioca Caputo.

Prosegue Ambrosini: "Poi dipenderà anche da De Zerbi: sarà ancora l’allenatore del Sassuolo? Il progetto tecnico partirà dalla riconferma o no di De Zerbi. La conferma di De Zerbi può invogliare i calciatori ad andare a Sassuolo perché la sua presenza potrebbe invogliare qualche idea di mercato. Europa? Secondo me è complicato perché ci sono delle forze differenti, sarebbe irrispettoso pensare che il Sassuolo possa fare di più. Se qualcuno lassù sbaglia poi ci sta che qualche squadra ne approfitti”.

Sezione: Non solo Sasol / Data: Mar 13 aprile 2021 alle 21:12
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print