Il Sassuolo Calcio ha fatto visita questa sera al Benevento per il Monday night della 30ª giornata di Serie A. Dopo la fine del match, Marlon, difensore neroverde, ha parlato a Sky Sport, dicendo la sua sull'esito del confronto. Ecco le sue dichiarazioni: "Boga è veramente un fenomeno e penso possa fare la differenza per la nostra squadra. Nelle partite così ci sono dei momenti in cui devi soffrire. Il mister mi chiama tanto per passare le informazioni ma anche per costruire bene il gioco e fare la pressione giusta".

De Zerbi ha detto che forse non riesce a stimolarvi pienamente. Che tipo di allenatore è?
"Lui ti chiede tanto perché crede che i suoi giocatori possano fare sempre di più. Io la penso come lui. Una partita così quando si chiude poi devi soffrire e con la squadra che abbiamo, anche come idee, possiamo mantenere di più il possesso palla perché poi lo spazio lo troviamo, evitando così questa sofferenza".

L'Europa League è un obiettivo?
"L'obiettivo è vincere più partite possibili. In queste partite che ci mancano possiamo fare qualche partita di fila, poi vedremo dove potremo arrivare".

Per un difensore è divertente applicare il gioco di De Zerbi però a volte la difesa rimane scoperta: qual è il tuo bilancio su questo?
"E' più divertente perché siamo già alti, possiamo recuperare la palla e se loro sono chiusi la riprendiamo e la mettiamo in banca. E' vero che è anche un gioco rischioso, nel calcio ci sono dei rischi e il nostro rischio è quello, giocare con la palla il più alto possibile. Facciamo possesso anche per andare in porta".

Thiago Silva e Sergio Ramos sono i tuoi giocatori preferiti: speri in Chelsea-Real Madrid avanti?
"Tifo sempre per Thiago Silva perché lo conosco. Penso che il Chelsea abbia delle possibilità".

Sezione: News / Data: Lun 12 aprile 2021 alle 23:23
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print