E' terminata la sfida tra Lazio e Sassuolo, gara valida per la trentaduesima giornata di Serie A, 2019/2020. Sfida importante allo Stadio Olimpico di Roma, tra due formazioni che arrivavano da due momenti diametralmente opposti. De Zerbi è stato costretto a rinunciare a Defrel, Romagna, Obiang e Tripaldelli. Di seguito le pagelle dell'incontro odierno.

SASSUOLO (4-2-3-1)

Consigli 6 - Impietrito (e non poteva fare altrimenti) sul fortunoso gol di Luis Alberto. Viene graziato in un paio di circostanze da Immobile e Luis Alberto.

Toljan 6 - Non è al massimo. Non era felice dell'esclusione a Bologna e oggi è tornato dall'inizio. Zero sofferenza in difesa contro Lukaku. Poteva fare qualcosa in più in fase offensiva.

(Dal 46') Muldur 6,5 - Il vizio del bomber c'è. Entra e sfiora il gol dopo pochi minuti. Cresciuto tanto in queste ultime settimane, lo conferma anche la prova di oggi.

Marlon 7 - Una partita di grande attenzione la sua, con un paio di giocate decisive e 'alla Marlon' dei tempi migliori.

Ferrari 7 - Un grande anticipo nel secondo tempo in piena area di rigore. Ottima la sua prova questo pomeriggio. Mezzo voto in più per la sponda sul gol di Caputo.

Kyriakopoulos 5 - Soffre contro Lazzari, forse il migliore della Lazio. Non riesce a contenere le azioni d'attacco dell'ex SPAL e da uno spunto di Lazzari nasce il gol dell'1-0 laziale. Va un paio di volte alla conclusione: la potenza c'è ma deve aggiustare la mira perché può diventare un'arma importante.

Bourabia 7 - Protagonista sul gol annullato e anche sull'1-1. Ottimo il suo recupero palla su Luis Alberto e il conseguente assist per Ciccio Caputo. Domina in mezzo al campo: ottima la sua prova quest'oggi.

Locatelli 6,5 - Straordinari per lui, vista l'indisponibilità di Obiang. Sfortunato in occasione del gol di Luis Alberto. Non demorde e sale in cattedra nel secondo tempo.

Traorè 5 - Schierato dall'inizio, nonostante le voci sulla vicenda del traffico di giovani calciatori. Non sembra essere pienamente concentrato. "Siamo all'Olimpico e 2-3 non hanno personalità" ha detto nei primi minuti De Zerbi in panchina. Ce l'aveva anche con lui?

(Dal 46') Caputo 7,5 - Ciccio c'è! Sempre! Entra in campo e fa la differenza, sfornando l'assist, il sesto in stagione, per il gol di Raspadori. Suo il gol dell'1-2!

Djuricic 6 - Gravita tra le linee creando tanti problemi alla Lazio. Un buon primo tempo. Si fa sentire anche nella ripresa, quando gioca sull'esterno destro. Si divora il gol dell'1-2 ma bisogna valutare l'entità della spinta di Bastos nell'occasione.

(Dal 68') Haraslin 6 - Entra con un buon piglio. Tenta la giocata ma spesso non gli riesce.

Boga 6 - Un paio di fiammate delle sue nel primo tempo, con un gran destro all'incrocio che per poco non finisce in porta.

(Dal 79') Rogerio S.v.

Raspadori 7 - Prima gara dal 1' minuto in Serie A. In gol dopo 4 minuti, ingiustamente annullato. Si muove bene impensierendo la difesa laziale e creandole qualche grattacapo con la sua disinvoltura. Gioca da trequartista e va in gol. Stavolta è vero. Sì Jack, è il tuo primo gol in A! Bene, bravo: bis!

(Dall'89) Magnani S.v.

LAZIO (3-5-2): Strakosha 6; Bastos 6, Acerbi 6, Radu 6,5 (83' Vavro S.v.); Lazzari 7, Milinkovic-Savic 6 (67' Lucas Leiva 5,5), Parolo 5,5, Luis Alberto 6,5 (83' Adekanye S.v.), Lukaku 5 (46' Jony 6); Caicedo 5 (61' Cataldi 6,5), Immobile 5,5. A disp: Proto, Guerrieri, Luiz Felipe, Armini, D.Anderson, Falbo, A.Anderson. All. Simone Inzaghi

Sezione: News / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 19:06
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print