Il Sassuolo Calcio ha pareggiato in casa con l'Atalanta con il punteggio di 1-1 nell'ultimo turno di campionato e ora si appresta a voltare pagina. La formazione neroverde affronterà il Genoa di mister Ballardini, una delle formazioni più in forma della Serie A, allo stadio Luigi Ferraris di Genova. Nelle ultime 5 giornate i neroverdi hanno conquistato 4 vittorie e un pareggio, vincendo contro Benevento, Fiorentina, Milan e Sampdoria e pareggiando, appunto, con la Dea. Il Genoa viene dalla sconfitta con la Lazio e lotta ancora per non retrocedere, ha un buon margine di sicurezza ma non ha ancora l'aritmetica. Quella tra neroverdi e rossoblù sarà una gara importantissima. Il Sassuolo ha conquistato 53 punti sin qui (ha già due punti in più rispetto all'anno scorso) e ha riaperto il discorso relativo alla qualificazione in Europa, con i punti di distacco dal settimo posto che sono 2 e con l'ottavo posto invece che sembra essere ormai blindato. La squadra di De Zerbi è salita a quota 53 punti in 32 partite, media 1.55. La proiezione finale, se terrà questo passo, è di poco inferiore ai 62 punti. I neroverdi potrebbero quindi eguagliare (61) o superare il record in Serie A del 2015/16, l'anno che ha poi portato alla conquista della qualificazione in Europa League. Sfida importante contro la formazione di Davide Ballardini che cerca gli ultimi punti per blindare la categoria. Il Sassuolo ha vinto all'andata per 2-1 e dovrà vedersela contro il Grifone, una squadra che ha ancora molto da dire. Il Genoa, come detto, cerca punti salvezza: sono 5 i punti di vantaggio sul Benevento che dovrà vedersela con il Cagliari in uno scontro salvezza incandescente. Nel dettaglio le probabili formazioni e i dubbi di formazione di De Zerbi e Ballardini per Genoa-Sassuolo, match della trentacinquesima giornata di Serie A, 2020/2021. Fischio d'inizio alle 12.30.

Segui SassuoloNews.net su Facebook, TwitterInstagram e sul nuovo canale Telegram per restare sempre aggiornato sulle ultime news dal mondo del Sassuolo Calcio.

Trentacinquesimo sforzo della stagione per il Sassuolo di De Zerbi. Diversi grattacapi per il tecnico neroverde che rinuncerà sicuramente all'infortunato Filippo Romagna. Da valutare diverse situazioni: Ciccio Caputo sta lavorando per tornare dall'infortunio e potrebbe farcela. Giacomo Raspadori invece sarà nuovamente tra i convocati, così come Filip Djuricic dopo la squalifica. Nel probabile 4-2-3-1 di De Zerbi (attenzione sempre all'opzione difesa a 3) dovrebbe esserci spazio per Andrea Consigli in porta. In difesa dovrebbe esserci spazio per la coppia titolare Vlad Chiriches-Gian Marco Ferrari, con il romeno insidiato come sempre da Kaan Ayhan per una maglia da titolare, Marlon sarà squalificato. Sulla fascia destra possibile la presenza di Toljan al posto di Muldur e spazio al solito ballottaggio Kyriakopoulos-Rogerio sulla sinistra con il greco in leggero vantaggio sul brasiliano. In mezzo al campo potrebbe esserci spazio per Pedro Obiang e Manuel Locatelli con Maxime Lopez, Bourabia e Magnanelli in panchina. Il francese potrebbe anche essere schierato sulla trequarti, opzione da tenere in considerazione. In avanti ci sarà la conferma di Berardi dal 1' minuto con il ritorno di Djuricic e Jeremie Boga che sembra aver ritrovato lo spunto dei tempi migliori. In avanti Caputo dovrebbe partire dalla panchina con Raspadori e Defrel in ballottaggio per l'ultimo posto utile.

LEGGI ANCHE: Berardi: "Cambiato in tutto, grazie Sassuolo. Big? Se arriva l'offerta valuto"

Destro in ballottaggio con Gianluca Scamacca nel Genoa di Ballardini, che dovrebbe cambiare poco e nulla rispetto all'ultima uscita, ma ritrova Pandev che dovrebbe prendere il posto di Shomurodov al fianco dell'italiano. Possibile l'uscita di scena di Scamacca di conseguenza, che aspetta la sua occasione in panchina. A centrocampo Goldaniga potrebbe adattarsi nuovamente a laterale di destra, con Zappacosta sulla corsia opposta e Strootman, Zajc e Badej in mezzo. Dietro, il trio Zapata-Radovanovic-Masiello davanti a Perin con Biraschi, insieme a Criscito, da valuare.

LEGGI ANCHE: Rigoristi Sassuolo: De Zerbi spiega le gerarchie tra Caputo e Berardi

GENOA SASSUOLO PROBABILI FORMAZIONI: ULTIMISSIME E AGGIORNAMENTI

GENOA PROBABILE FORMAZIONE (3-5-2): Perin; Zapata, Radovanovic, Masiello; Goldaniga, Strootman, Badelj, Zajc, Zappacosta; Destro, Pandev. Allenatore: Davide Ballardini

SASSUOLO PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. Allenatore: Roberto De Zerbi

As Roma 06/12/2020 - campionato di calcio serie A / Roma-Sassuolo / foto Antonello Sammarco/Image Sport
nella foto: Jeremie Boga
As Roma 06/12/2020 - campionato di calcio serie A / Roma-Sassuolo / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Jeremie Boga © foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Sezione: News / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 11:12
Autore: Redazione SN / Twitter: @sassuolonews
Vedi letture
Print